Bilancio - Dati Fondamentali Azimut Holding

Nom de la société:Azimut Holding
Description:
Il gruppo Azimut Holding rappresenta il principale gruppo italiano indipendente operante nel settore del risparmio gestito. Il gruppo comprende diverse società attive nella promozione, gestione e distribuzione di prodotti finanziari ed assicurativi, aventi sede in Italia, Lussemburgo, Irlanda, Cina (Hong Kong e Shanghai), Monaco, Svizzera, Singapore, Brasile, Messico, Taiwan, Cile, USA, Australia, Turchia ed Emirati Arabi. Azimut Capital Management Sgr opera in Italia nella promozione e gestione dei fondi comuni di diritto italiano, i fondi di fondi italiani ed il fondo pensione Azimut previdenza, nonché i fondi hedge di diritto italiano, mentre Libera Impresa sgr è specializzata nella gestione di fondi alternative. Inoltre, Azimut Capital Management, a seguito della scissione con incorporazione di Azimut Consulenza Sim, cura la distribuzione dei prodotti del Gruppo e di terzi tramite la propria rete di consulenti finanziari.
CEO:Giorgio MeddaWWW Address:www.azimut-group.com
Chairman:Pietro GiulianiTéléphone:0288981
Address:Via Cusani, 4Fax:0288985500
Ville:MilanoEmail:investor.relations@azimut.it
Pays:ItaliaISIN:IT0003261697
Code postal:20121
 Prix Prix chgmt [%] Achat Vente Volume High + Bas
 17,555 -0,465 [-2,58%] 17,56 17,575 1 165 758 18,015 17,445
 Ouverture Prev. Close Market Cap. Shares In Issue VWAP ROE (%) 52-Wks-Range
 18,015 18,02 2 514 832 695 143 254 497 17,60 49,49 10,27-24,70

CHIFFRES CLES - fermeture de la veille

(at previous day's close)
Fermeture de la veille18,02
Market Cap.2 581 446 036
Shares In Issue143 254 497
Preferred Shares in issue-
Nonvoting Shares in issue-
Convertible Shares in issue-

Performance de l'action - 5 dernieres années

Performance de l'action

Sample PeriodHigh+ Bas
1 sem.18,2817,45
4 Semaines18,2815,04
12 Semaines18,2813,93
1 an24,7010,27
3 Années24,709,25
5 Années24,709,25

Shareholders Chart

Balance Summary (in thousands of euros)

30/6/202030/6/201931/12/201931/12/2018
Financial & Insurance Margin310 831327 352746 597416 427
Group Net Profit143 025171 025370 011122 146
Customer's Receivables183 310163 769307 471149 746
Gross Non-Performing Loans----
Total Funding7 442 4777 077 7067 834 8186 691 282
Total Net Assets674 697599 424771 531624 457
Total Customer Funding853 410350 858852 475354 165
RISULTATI AL 30 GIUGNO 2020 - Scendono i risultati di Azimut Holding nel primo semestre 2020 a causa del ridimensionamento delle componenti variabili di ricavi, ma il trend migliora rispetto al primo trimestre.
Come di consueto il margine d’interesse, data l’attività svolta, è poco rilevante, ma ha incrementato il valore negativo da circa 6 a 9,1 milioni (+53,3%).
Le commissioni nette sono rimaste complessivamente stabili a 261,2 milioni (-0,1%); nell’ambito delle commissioni attive quelle di acquisizione, poco rilevanti, sono quasi raddoppiate (+97% a 5,2 milioni); quelle ricorrenti, che rappresentano la quota prevalente dei ricavi del gruppo, sono cresciute da 357,8 a 378,6 milioni (+5,8%) ma, come si è detto, le commissioni di gestione variabili sono scese da 86,8 a 39,9 milioni (-54%).
Il risultato netto della gestione assicurativa, pur rimanendo negativo, è migliorato scendendo da 87,4 a 54,2 milioni (-38%).
Nel complesso il margine di intermediazione primario è passato da 168,2 a 197,9 milioni (+17,7%).
I ricavi della gestione finanziaria sono però diminuiti da 159,1 a 112,9 milioni (-29,1%); ciò essenzialmente per il fatto che il risultato netto delle attività/passività valutate a fair value è diminuito da 159,1 a 113,3 milioni (-28,8%).
Pertanto il margine della gestione finanziaria e assicurativa, coincidente con il risultato netto della gestione finanziaria e assicurativa, si è attestato a 310,8 milioni (-5,1%).
I costi operativi sono invece aumentati del 7,5% passando da 133,6 a 143,6 milioni, ed in particolare il costo del personale è salito del 2,3% a 54,2 milioni (in presenza di un numero di dipendenti passato da 970 a 1.052 unità).
Le altre spese amministrative sono salite del 3,5% a 70,1 milioni anche in relazione a maggiori prestazioni IT.
Il risultato operativo netto è quindi diminuito da 193,7 a 167,2 milioni (-13,7%).
Poco rilevanti i proventi da partecipazioni, passati da 180.000 a 45.000 euro.
L’utile ante imposte è quindi passato da 193,9 a 167,3 milioni (-13,7%).
Dopo imposte per 18,7 milioni (tax rate in aumento dall’8,1% all’11,2%) e l’imputazione a terzi di una quota di utile di competenza passata da 7,1 a 5,6 milioni, l’utile netto è infine ammontato a 143 milioni, il 16,4% in meno rispetto ai 171 milioni al 30/6/2019.
Al 30/6/2020 la posizione finanziaria netta era negativa per 126,9 milioni (non considerando il principio contabile IFRS 16 lo sarebbe stata per 83,8 milioni); nel periodo sono stati pagati dividendi ordinari per 137 milioni, è stato completato un buy-back per circa 44 milioni e sono stati effettuati investimenti per lo sviluppo estero per 56 milioni, oltre a versamenti per acconti d’imposta, bollo virtuale e riserve matematiche per 41 milioni.
Al 30/6/2020 il totale delle masse gestite e amministrate ammontava a 55,4 miliardi includendo il risparmio amministrato e gestito da case terze direttamente collocato; nei primi sei mesi dell’anno la raccolta netta è stata di circa 1,8 miliardi, per la metà in Italia e per la metà dall’estero.
Azimut ha confermato l’obiettivo di un utile netto di 300 milioni nel 2020 e di almeno 2 miliardi di Asset under Management nel segmento dei private markets.
RISULTATI 2019 - Brillanti risultati per Azimut nel 2019 grazie alla forte crescita delle componenti variabili di ricavi.
Come di consueto il margine di interesse, non particolarmente significativo data l’attività svolta, è stato negativo ed è peggiorato da 7,7 a 13,6 milioni.
Per contro però le commissioni nette sono balzate da 394,2 a 616,6 milioni (+56,4%); con riferimento alle commissioni lorde, quelle di acquisizione, poco rilevanti, sono comunque aumentate del 13,6% a 6,1 milioni, mentre quelle ricorrenti, che rappresentano la quota prevalente dei ricavi del gruppo, sono passate da 629,2 a 752,7 milioni (+19,6%) e, come si è detto, le commissioni di gestione variabili sono balzate da 56,5 a 206,5 milioni.
Il risultato netto della gestione assicurativa è poi più che raddoppiato passando da 52,1 a 124,1 milioni, il che ha dato luogo a un margine di intermediazione primario in aumento ben del 65,8% a 727,1 milioni.
Il saldo della gestione finanziaria è poi passato da un valore negativo per 22,1 milioni a uno positivo per 19,5 milioni (per lo più derivante dalla valutazione delle attività/passività a fair value), portando a un margine della gestione finanziaria e assicurativa (coincidente con il risultato netto della gestione finanziaria e assicurativa) balzato del 79,3% da 416,4 a 746,6 milioni.
I costi operativi sono invece aumentati solo del 6,5% a 277,2 milioni; in particolare il costo del personale è salito dell’11,1% a 108,4 milioni, in presenza del resto di un numero di dipendenti passato da 856 a 1.010 unità.
Nel 2019 è inoltre proseguito il reclutamento di consulenti finanziari e private banker e Azimut e le sue divisioni hanno registrato 146 nuovi ingressi, portando il totale delle reti del gruppo a 1.788 unità al 31/12/2019.
I costi generali e spese amministrative si sono ridotti dell’1,7% attestandosi a 200,2 milioni, mentre quelli di acquisizione, riflettendo il maggior numero di consulenti finanziari, sono aumentati del 13% a 379,8 milioni.
Il risultato operativo netto è nel complesso balzato da 156,1 a 469,4 milioni.
Nel 2019 sono stati rilevati impairment sull’avviamento per 16,5 milioni, ma in ogni caso l’utile ante imposte è passato da 156,3 a 452,8 milioni.
Dopo imposte per 64,9 milioni (il tax rate, sempre modesto, è aumentato dal 9,8% al 14,3%) e una quota di utile di competenza di terzi scesa da 18,4 a 16,2 milioni, l’utile netto ha infine raggiunto 370 milioni, contro 122,1 milioni al 31/12/2018.
Il dividendo, interamente “cash”, è pari a 1 euro per azione, in pagamento dal 20 maggio 2020.
Al 31 dicembre 2019 il totale delle masse gestite e amministrate ammontava a 59,1 miliardi (di cui 46 riferiti a masse gestite) includendo il risparmio amministrato e gestito da case terze direttamente collocato (50,8 miliardi a fine 2018).
La raccolta netta nel 2019 è ammontata a 4,6 miliardi, di cui circa la metà proveniente dal business estero che attualmente rappresenta il 29% del patrimonio complessivo di gruppo.
La contribuzione all’ebitda di gruppo del business estero è balzata del 75% a 62 milioni, ed i ricavi commissionali da estero sono saliti del 25% a 150 milioni.

Stato Patrimoniale

30/6/202030/6/201931/12/201931/12/2018

Attivo Fruttifero

340 873289 8917 143 4796 069 356
Crediti verso la clientela183 310163 769307 471149 746
Crediti verso banche155 714123 167142 24967 963
Attività finanziarie totali1 8492 9556 693 7595 851 647

Cassa e disponibilità liquide

----

Attività materiali e immateriali

----
Attività materiali----
Attività immateriali----
di cui: Avviamento537 263549 017535 223525 976

Attività fiscali

----

Riserve tecniche a carico dei riassicuratori

----

Attività in via di dismissione

----

Altre attività

----

Totale Attivo

7 829 9557 505 1598 253 6607 085 877

Massa Amministrata

7 442 4777 077 7067 834 8186 691 282
a) Patrimonio Netto di Gruppo656 711583 736747 689600 611
b) Patrimonio Netto di Pertinenza di Terzi17 98615 68823 84223 846
c) Fondo TFR2 8972 5823 0112 812
d) Passività  Fiscali----
e) Fondi per Rischi e Oneri48 33540 69545 70337 787
f) Raccolta Fiduciaria963 229602 554960 000371 711
di cui: Debiti verso clientela----
di cui: Titoli in circolazione----
di cui: Debiti verso banche109 819251 696107 52517 546
g) Passività  finanziarie totali----
Riserve tecniche177 192184 689176 630177 068

Passività di attività in via di dismissione

----

Altre passività

----

Totale passivo

7 829 9557 505 1598 253 6607 085 877

Conto Economico - Profit & Loss

30/6/202030/6/201931/12/201931/12/2018
Margine interesse-9 131-5 958-13 576-7 724
Commissioni nette261 236261 561616 608394 219
Premi netti1 3868797 4652 111
Saldo proventi (oneri) assicurativi-55 550-88 244116 61649 965
Risultato netto gestione assicurativa-54 164-87 365124 08152 076

Margine intermediazione primario

197 941168 238727 113438 571
A) Proventi / oneri su attività passività finanziarie----
a) Dividendi e Proventi Simili--243
b) Risultato Netto Attività di Negoziazione----
c) Risultato Netto Attività di Copertura----
B) Utile (perdita) da cessione o riacquisto-4203158-9
C) Risultato netto delle attività / passività finanziarie al fair value----
a) Risultato netto attività valutate al fair value----
b) Risultato netto passività valutate al fair value----

Ricavi gestione finanziaria (A+B+C)

112 890159 11419 484-22 144

Margine gestione finanziaria e assicurativa

310 831327 352746 597416 427
Rettifiche / riprese di valore nette per deterioramento di:----
a) Crediti----
b) Altre Attività Finanziarie----
Risultato netto gestione finanziaria e assicurativa310 831327 352746 597416 427

Costi operativi

143 587133 619277 191260 318
a) Spese Amministrative124 347120 770251 522240 699
di cui: Spese per il Personale54 21653 019108 37597 608
b) Rettifiche di Valore su Attività Materiali----
c) Rettifiche di Valore su Attività Immateriali----
d) Accantonamenti per Rischi e Oneri-4 705-3 575-10 159-4 280
e) Altri Proventi (Oneri) di gestione-1 5611 3918 496-522

Risultato operativo netto

167 244193 733469 406156 109

Altri proventi (oneri)

45180-16 561190
a) Utili (Perdite) delle Partecipazioni45180-17190
b) Risultato Netto Valutazioni al Fair Value Attvità Materiali e Immateriali----
c) Rettifiche di Valore dell'Avviamento---16 544-
d) Utili (Perdite) Cessione di Investimenti----
Utile (perdita) atitività corrente al lordo delle imposte----
Imposte18 65915 74564 90315 302
Utile (perdita) attività corrente al netto delle imposte----
Utile (perdita) netto attività in dismissione----
Utile (perdita) netto del periodo148 630178 168386 250140 580
Utile (perdita) di pertinenza di terzi5 6057 14316 23918 434
Utile (perdita) netto del Gruppo143 025171 025370 011122 146
Dernières Valeurs Consultées
BIT
AZM
Azimut
Inscrivez-vous aujourd'hui pour consulter ce titre en streaming sur le Moniteur ADVFN. Vous pourrez ajouter et visualiser jusqu'à 110 des vos actions préférée et c'est complètement gratuit..

Les cours EURONEXT (CAC 40, etc. ) et FOREX (les devises) sont en direct si connecté.
NYSE, AMEX, et ASX sont en différé d'environ 20 minutes. Les autres cours sont en différé d'environ 15 minutes.

En accédant aux services disponibles de ADVFN, vous acceptez les Conditions Générales de ADVFN Conditions Générales

P: V:fr D:20201202 19:39:46